VOLANO LE COOK

Italia a + 16%. Nuovi focus: destagionalizzazione e nuovi target

Scarica allegati

FileDim.Download
doc cs_05_19_Statistiche_T482 KB 12

Per richiedere le foto in alta risoluzione inviare un’e-mail a info@openmindconsulting.it

Si è chiuso con successo anche l’anno finanziario 2018/19 per l’Ente del Turismo delle Isole Cook, segnato da un’incredibile crescita: nel periodo luglio 2018/giugno 2019, infatti, i Paesi del Sud-Europa hanno registrato un totale di 2.484 turisti, corrispondenti ad un +14% di arrivi (+299 pax), dato che rende l’area mediterranea la migliore per prestazioni di crescita a livello mondiale.

Anche l’Italia continua un percorso netto di crescita, con un ottimo +16% per un totale di 1.478 passeggeri. “Siamo davvero orgogliosi del risultato dell’ultimo anno finanziario che ci pone come regione con la più alta crescita di arrivi tra tutti i mercati, quasi alla pari con la Gran Bretagna – afferma Nick Costantini, GM Southern Europe per Cook Islands Tourism Corporation – Abbiamo un team snello ed efficace fra PR, Social Media e formatori per i training con le agenzie che, assieme ai nostri partner commerciali T.O. e compagnie aeree, in particolare Air New Zealand e Singapore Airlines, ci hanno permesso di crescere bene nonostante le difficoltà economiche ed il trend statico per molte destinazione in Oceania. Il prossimo obiettivo sarà raggiungere i 2.000 pax dall’Italia: i dati lasciano ben sperare”.

Il periodo da luglio ad ottobre si riconferma il preferito dai turisti italiani, con un interessante incremento di viaggi in bassa stagione, tra novembre e maggio. La destagionalizzazione è uno dei focus principali della strategia dell’Ente che, per il futuro, vede il bacino di utenza andare oltre i viaggi di nozze: i nuovi target su cui puntare sono le famiglie, i single professionisti in relazione alle Working Holiday Visas dall’Australia o ai boutique incentive, i piccoli gruppi di amici interessati ad affittare ville meravigliose a costi accessibili e gli sportivi che non vogliono perdersi eventi internazionali come la Maratona del Piccolo Paradiso (Aitutaki) ed i campionati di Kite Surf.

L’Ente del Turismo delle Isole Cook sarà di nuovo in tournée a gennaio 2020 con la 3° edizione del “Love a Little Rodshow“, animata dai ballerini delle Cook che allieteranno i corsi di formazione per agenti. Si cercherà, infine, di facilitare la visita delle Cook agli agenti di viaggi con un programma di “self-famil” in collaborazione con le compagnie aeree interessate ed un gruppo di alberghi propositivi nel Piccolo Paradiso.

 

NICHOLAS COSTANTINI – COOK ISLAND Rep&Marketing per l’Italia

@: nick.costantini@cookislands.travel – W: www.cookislands.travel

Segui anche #IsoleCook su:

www.facebook.com/isolecooktwitter.com/isolecookhttps://instagram.com/isolecook  

PRESS ROOM

ALTRI COMUNICATI STAMPA

CONTATTI

SCOPRI OPEN MIND CONSULTING

Vieni a conoscere il mondo di Open Mind Consulting, contattaci per avere maggiori informazioni sui servizi offerti.



Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di OPEN MIND CONSULTING SRL (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)