Hai mai dormito in una botte?

Slovenia alternativa

Scarica allegati

FileDim.Download
doc cs_08_2019_Dimore originali_C870 KB 12
zip FOTO BOTTI23 MB 10
zip FOTO CAPANNE28 MB 15

Per richiedere le foto in alta risoluzione inviare un’e-mail a info@openmindconsulting.it

Tutti abbiamo bisogno, ad un certo punto dell’anno, di staccarci dalla frenesia e rilassarci in un ambiente friendly & green. Ma la Slovenia non è solo il cuore verde d’Europa. Questa magnifica terra, oltre ad avere una delle più ricche offerte outdoor del Vecchio Continente, offre una serie di soluzioni ricettive non solo sostenibili e rispettose dell’ambiente, ma anche molto… ma molto alternative. Leggete cosa vi proponiamo.

 

  • Dormire in una botte a Ptuj

Ptuj, la città più antica del Paese, ospita anche la sua cantina vinicola più antica, con un archivio datato 1917, nota per la maschera carnevalesca del Kurent, dal 2017 patrimonio intangibile dell’UNESCO. In questa zona, il centro termale di Terme Ptuj rappresenta il luogo ideale per chi desidera una breve fuga, per delle vacanze attive e dinamiche o per un tranquillo momento di relax nel centro wellness la cui acqua ha comprovati effetti benefici. Qui potrete passare la notte presso il Glamping Il Villaggio del Vino in una vera e propria botte, testimone della ricca tradizione vinicola di Ptuj! Queste abitazioni inusuali, ma estremamente piacevoli e interessanti, possono ospitare ciascuna due persone e si trovano intorno a uno spazio centrale con un focolare comune. Un soggiorno nei barili è un qualcosa di diverso per le coppie e un grande divertimento per le famiglie e i gruppi, che spesso organizzano all’interno del villaggio qualche festeggiamento! Prezzo a partire da 33,00€ a persona a notte.

 

  • Dormire come i pastori a Velika Planina 

Alla fine della primavera sull’altipiano di Velika Planina i campanacci delle mucche annunciano l’arrivo dei pastori. L’altipiano fiabesco a nord di Lubiana, con uno dei villaggi di pastori più grandi d’Europa, vi invita a conoscere le interessanti usanze del luogo e a rifocillarvi con prelibatezze casearie, preparate per voi stessi. Sono numerose le possibilità per fare semplici passeggiate o escursioni più lunghe, abbinabili, a seconda dei desideri, alla visita di attrattive naturali ed etnologiche dell’altipiano. Il modo più veloce per raggiungere l’altipiano è prendere la funivia che parte da Kamniška Bistrica, per continuare con la seggiovia a due posti fino alla cima che riserva un panorama meraviglioso. I più attivi possono raggiungere l’altipiano a piedi seguendo i percorsi segnalati.

Il villaggio di pastori sull’altipiano comprende 140 capanne dalla tipica architettura: i tetti delle capanne sono costruiti con caratteristiche tavole in legno di abete e toccano quasi terra. L’altipiano è particolarmente vivace da giugno a settembre, quando nelle capanne vivono i pastori con il bestiame. Questi vi inviteranno volentieri a degustare le prelibatezze casearie fatte in casa e prepareranno per voi il vero pasto dei pastori: latte fermentato con polenta. Alcune capanne sono dedicate ai visitatori che hanno la possibilità di pernottarvi. Prezzo a partire da 100,00 € per capanna per notte. Le capanne ospitano fino a 6 persone o più. (Photo: Fairytale on Velika planina, www.koca.si)

 

 

 

Ente Sloveno per il Turismo in Italia Tel: + 39 02 29511187 – 02 29514157

Galleria Buenos Aires, 1 – 20124 Milano

milano@slovenia.infowww.slovenia.info

PRESS ROOM

ALTRI COMUNICATI STAMPA

CONTATTI

SCOPRI OPEN MIND CONSULTING

Vieni a conoscere il mondo di Open Mind Consulting, contattaci per avere maggiori informazioni sui servizi offerti.



Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di OPEN MIND CONSULTING SRL (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)