La Slovenia che piace: smart e accessibile

Il successo del SIW, Slovenian Incoming Workshow, di scena a Lubiana alla fine dello scorso maggio, che ha visto la partecipazione di 253 compagnie di cui 120 straniere, per ben 24 paesi ospiti, sottolinea quanto il Cuore Verde d’Europa sia sempre più amato dai turisti internazionali.

Ma è all’Italia che va il ruolo di protagonista assoluta dei flussi turistici in arrivo: al SIW la più nutrita rappresentanza straniera era, appunto, quella italiana a dimostrazione che l’intento preciso è quello di tornare, insieme al comparto turistico nazionale, già da quest’anno ai numeri del 2019.

Scarica allegati

FileDim.
doc cs_14_2022_SIW-ESTATE_trade3 MB

Per richiedere le foto in alta risoluzione inviare un’e-mail a info@openmindconsulting.it

Torino – Milano, 15 giugno 2022 – Non è mai venuta meno l’attenzione dell’Ente Sloveno per il Turismo in Italia, guidato da Aljoša Ota, nei confronti del comparto turistico nazionale, da sempre al centro della strategia di promozione dell’ente che, in maniera inarrestabile, ha organizzato da inizio anno workshop, webinar, roadshow, assicurando, al contempo, la propria presenza alle principali fiere di settore.

Ultima tappa di questo percorso, in termini ovviamente temporali, è la partecipazione dello staff italiano dell’Ente insieme a 16 aziende del nostro settore, allo Slovenian Incoming Workshop, SIW2022, tenutosi a Lubiana a fine maggio: un momento di incontro e scambi professionali importanti, nel corso del quale è stato possibile acquisire informazioni e conoscere prodotti nuovi, da offrire ai clienti in agenzia.

Il SIW quest’anno è stato dedicato ai boutique tour, a sottolineare uno dei capisaldi della strategia dello stesso Ente, come afferma lo stesso direttore, Ota: “è da tempo, ormai, che stiamo lavorando perché sia il settore che il consumatore finale acquisiscano la consapevolezza di avere a che fare con una destinazione boutique, densa di esperienze particolari, uniche, di strutture ricettive ricercate e intime e di servizi sempre più funzionali e moderni. Una qualità di prodotto che ci ha valso quest’anno una serie di riconoscimenti importanti, dal Best in Travel 2022 di Lonely Planet a Lubiana, eletta Best European Destination. Sicurezza, affidabilità, sostenibilità, green economy: questi i pilastri su cui abbiamo costruito e stiamo perseguendo i nostri programmi di sviluppo”.

Sviluppo turistico che passa attraverso step importanti.
Il primo, di carattere operativo: il lancio dei voli charter che dal prossimo 30 giugno 2022 collegheranno Maribor con Bolzano, Pisa e Napoli: operazione nata da una partnership tra l’Ente Sloveno per il Turismo e l’operatore incoming SloveniaVacanze che ha predisposto una serie interessante di pacchetti volo + soggiorno volti a far scoprire il vasto e ricco panorama naturalistico, gastronomico e culturale sloveno.
I collegamenti saranno settimanali e si chiuderanno il 15 settembre prossimo

  • Bolzano – Maribor (55 minuti)
  • Pisa – Maribor (1:15 ore)
  • Napoli – Maribor (1:25 ore)

Altro step fondamentale è legato all’innovazione, tratto distintivo di questo Paese che si sta ritagliando un ruolo centrale nel panorama europeo proprio per quanto riguarda i piani di sviluppo turistico, sempre più moderni e in linea con i cambiamenti sociali ed economici in atto.
Il recente lancio delle NFT card ne sono un esempio.
La Slovenia ha infatti presentato in Italia, nel febbraio scorso, il progetto I feel NFT, con un sito web dedicato – https://ifeelnft.si/ e le NFT Card.
Card che garantiscono – attraverso un codice univoco – l’accesso a musei, mostre, esperienze, contenuti digitali esclusivi ed attrazioni proposte dall’offerta turistica slovena, inoltre permette di acquisire nel proprio “portafoglio digitale” un NFT: un souvenir certificato, unico e non replicabile, scelto dalla raccolta presente sulla piattaforma dedicata.
I cimeli digitali e le esperienze presenti sulla piattaforma in formato NFT mostrano i luoghi unici e le peculiarità del territorio sloveno. Tra le categorie la scelta è ampia: si possono trovare paesaggio, attrazioni, cultura, video, fotografia, immagini a 360 e modelli 3D.  Una soluzione innovativa, che presto si dimostrerà premiante per l’Ente sloveno e per la Slovenia che, con l’integrazione della sostenibilità e della tecnologia Blockchain, si sta sempre più ritagliando un ruolo di destinazione smart modello.

Guardiamo alla prossima estate con estrema fiducia. Una fiducia motivata, da un lato, dai prodotti e dai servizi che stiamo mettendo a disposizione dei nostri utenti e, dall’altro, dalla percezione netta di una crescente richiesta e interesse proveniente dal mercato nei confronti del nostro Paese. Siamo quindi pronti ad affrontare la prossima estate, che vogliamo ci porti nuovamente in alto, ai numeri pre-pandemia, in modo da lasciarci finalmente e definitivamente alle spalle una parentesi negativa che ha provato tutti”, chiude Ota.

Ente Sloveno per il Turismo in Italia Tel: + 39 02 29511187 – 02 29514157
Galleria Buenos Aires, 1 – 20124 Milano
milano@slovenia.info www.slovenia.info

 

PRESS ROOM

ALTRI COMUNICATI STAMPA

CONTATTI

SCOPRI OPEN MIND CONSULTING

Vieni a conoscere il mondo di Open Mind Consulting, contattaci per avere maggiori informazioni sui servizi offerti.



Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di OPEN MIND CONSULTING SRL (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)