Giamaica il fiore all’occhiello di
Sandals® Resorts International

Destinazione che ha ispirato il fondatore di
Sandals Resorts International, 
il defunto Gordon ‘Butch’ Stewart,
la Giamaica continua ad essere protagonista indiscussa dei piani
di sviluppo ed espansione del brand.

Scarica allegati

FileDim.Download
doc cs_20_21_Giamaica728 KB 2

Per richiedere le foto in alta risoluzione inviare un’e-mail a info@openmindconsulting.it

Londra, 01 giugno 2021Sandals Resorts International (SRI), la principale società di resort di lusso all-inclusive® dei Caraibi, rinnova con orgoglio il suo forte legame con la Giamaica, unitamente al suo impegno a sostegno dell’isola caraibica dove tutto ebbe inizio nel 1981. Un legame importante e di lunga data, come dimostra la partecipazione alla cerimonia di apertura del cantiere di importanti dignitari – tra cui il Primo Ministro giamaicano, On. Andrew Holness – che porterà alla realizzazione di tre nuovi Sandals Resort in Giamaica.

Adam Stewart, Executive Chairman del Gruppo, ha voluto sottolineare come il momento fosse particolarmente “toccante e significativo per la mia famiglia. Oggi siamo vicini a dove è cresciuto mio padre, un luogo che gli stava particolarmente a cuore e siamo davvero orgogliosi di dare il via ad un nuovo ed ingente progetto di espansione in Giamaica che ci permetterà di realizzare una nuova proprietà che sarà l’unica nel suo genere”.

Proprio in questa occasione, Stewart ha nuovamente presentato la prima fase dell’ambizioso progetto da 230 milioni di dollari che prevede la ristrutturazione totale del Sandals Dunn’s River, seguita da una seconda fase grazie a cui l’adiacente proprietà fronte-oceano verrà trasformata in un nuovo resort, il Sandals Royal Dunn’s River.

Queste saranno due delle tre strutture a Ocho Rios che Sandals Resorts International ha inserito nei suoi piani di sviluppo ed espansione in Giamaica e che andranno ad ampliare ulteriormente il portfolio del brand, a conferma del forte legame che il defunto Gordon ‘Butch’ Stewart ha sempre avuto con il suo paese d’origine.

I nuovi Sandals Dunn’s River e Sandals Royal Dunn’s River
Nella sua fase iniziale, il piano di espansione prevede la trasformazione totale del Sandals Dunn’s River, che torna a far parte della famiglia Sandals con lo stesso nome di quando venne acquisito da SRI nel 1990. Come ha segnalato il Gruppo, il completamento del nuovo Sandals Dunn’s River è previsto per il quarto trimestre 2022. Successivamente, verrà realizzata la proprietà gemella, Sandals Royal Dunn’s River, il cui completamento è previsto per il 2023; questo resort sarà adiacente al Sandals Dunn’s River e gli ospiti potranno usufruire dei servizi di entrambi.

Stewart ha poi sottolineato che il nuovo Sandals Dunn’s River è stato l’ultimo progetto a cui lui e il suo defunto padre hanno lavorato insieme ed è un omaggio alla bellezza naturale della loro amata Giamaica. Ciò che caratterizzerà nello specifico questi due resort adiacenti sono le esclusive suite Swim-Up RondovalTM – uniche nel loro genere perché si affacciano su una sorta di piscina-fiume nella quale si può accedere direttamente dalla propria suite.

Oltre alle cascate all’ingresso, il Sandals Dunn’s River disporrà di un totale di 260 camere, tra cui 48 esclusive SkyPool Suites, le prime in Giamaica, con piscina privata a sfioro, riscaldata dal sole. Anche le 12 suite Swim-up Rondoval™, molte delle quali dotate di una ‘terrazza sul tetto’, andranno ad arricchire l’offerta ricettiva della proprietà, insieme alle esclusive Love Nest Butler Suites® che garantiscono il massimo della privacy e del servizio. L’offerta all-inclusive si completa con 10 ristoranti tra cui un bar specializzato in rum all’interno del nuovissimo concept gastronomico di fusion latina Azuka, 9 bar, 7 piscine comprese due piscine-fiume e la Red Lane® Spa.

Questo progetto, una volta concluso, sarà la realizzazione dei sogni di mio padre. Quando infatti questo resort è stato nuovamente messo in vendita, io e mio padre abbiamo colto al volo l’opportunità di riportarlo nel portfolio Sandals. Anche se non è più con noi per vedere la sua trasformazione e il risultato finale, ha dato un grande contributo al progetto, ideando un nuovo standard di lusso in Giamaica. Questo sarà un omaggio a lui e alla sua terra”, ha concluso Adam Stewart.

Il nuovo Beaches Runaway Bay Resort
Oltre all’ingente investimento da 230 milioni di dollari per il Sandals Dunn’s River e il Sandals Royal Dunn’s River, la società sta anche pianificando una ristrutturazione per oltre 250 milioni di dollari per la terza nuova struttura a Ocho Rios, il Beaches Runaway Bay Resort, che va ad ampliare il portfolio di Beaches Resorts per famiglie in Giamaica.

Una volta terminato, il resort disporrà di circa 400 ampie suite da una, due, tre e quattro camere da letto, progettate pensando alle famiglie numerose.

(Nella foto in alto: vedute aeree del futuro Sandals Dunn’s River con 48 esclusive SkyPool Suite, le prime in Giamaica, e la proprietà gemella adiacente,
il Sandals Royal Dunn’s River)

 

Per ulteriori informazioni su Sandals Resorts and Beaches Resorts:
www.sandalsresorts.it o www.beachesresorts.it.

CONTATTI

SCOPRI OPEN MIND CONSULTING

Vieni a conoscere il mondo di Open Mind Consulting, contattaci per avere maggiori informazioni sui servizi offerti.



Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di OPEN MIND CONSULTING SRL (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)