Toscana Promozione Turistica comunica da luglio con Open Mind Consulting

Scarica allegati

FileDim.Download
doc cs01_annuncio_ok305 KB 52

L’agenzia regionale Toscana Promozione Turistica ha scelto di avvalersi della Open Mind Consulting di Torino per la gestione delle azioni di comunicazione e PR a livello nazionale.
Toscana Promozione ha il compito di lavorare al fianco dei territori per la costruzione e la promozione delle destinazioni e dei prodotti turistici locali che compongono l’offerta regionale. L’Agenzia è diretta dal 29 gennaio scorso da Francesco Palumbo, romano, già Direttore Generale Turismo del Ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo MiBACT dal 2014 al 2018, con un curriculum d’eccezione nell’ambito della valorizzazione dei beni culturali e del territorio

TPT ha recentemente dato inizio ad un profondo rinnovamento, proprio sotto la guida di Palumbo, che si è tradotto in un nuovo piano operativo e nell’individuazione di nuove linee di intervento che hanno come obiettivo finale la crescita sostenibile e consapevole del turismo regionale. Ed è proprio nel solco di questo rinnovamento che andrà ad inserirsi l’attività dell’agenzia torinese.

Per tutti noi di Open Mind Consulting la firma di questo accordo rappresenta il raggiungimento di un obiettivo fondamentale nella costruzione della reputazione della nostra agenzia a livello nazionale e nel consolidamento della sua reputazione. Una sfida, certo, ma anche, se non soprattutto, un motivo di grande orgoglio. Dal 2001, anno in cui ho fondato Open Mindspiega Angela Marini, CEO dell’agenzia – abbiamo sempre lavorato con numerosi rappresentanti della nostra filiera turistica e ci siamo specializzati nella gestione delle azioni di marketing e comunicazione di una serie davvero importante, se non imponente, di enti del turismo esteri. Oggi finalmente coroniamo il desiderio di mettere al servizio di una realtà italiana la nostra expertise e lo facciamo per una delle regioni più amate e conosciute al mondo. Toscana è un brand apprezzato e amato a livello internazionale – sottolinea ancora Marini – il compito cui siamo chiamate è quello di andare oltre lo stereotipo, per raccontare i nuovi prodotti turistici proposti dalla Regione e destinazioni alternative a quelle più inflazionate, per raggiungere nuovi target chiaramente individuati dal piano operativo presentato e proposto dal dottor Palumbo”.

Account manager incaricato del cliente in agenzia è Chiara Vittone.